Chi Siamo?

Scopri come nasce la nostra emittente radiofonica!


Informazioni sull'Associazione "Comunicare"


“Comunicare” è un’associazione culturale nata dall’incontro di un gruppo di due amici che alla fine degli anni 70 e successivi erano e sono appassionati della comunicazione, informazione e socializzazione con la finalità di promuovere e diffondere attività culturali e creative con l’intento, tra l’altro, di creare una radio comunitaria a carattere locale in Web, e in FM (modulazione di frequenza ) L’Associazione porta avanti la propria attività senza scopo di lucro perseguendo finalità di solidarietà collettiva.

L’Associazione realizza convegni, corsi, manifestazioni, laboratori formativi attraverso l’ideazione di contenuti e format originali. Collabora con Enti locali e con il tessuto sociale locale.

La forza dell’Associazione sta nell’esperienza professionale dei due soci fondatori che, da anni, non si son dati per vinti della possibilità di poter comunicare a livello locale.

Le Attività dell'Associazione "Comunicare"


Organizza, realizza e divulga manifestazioni culturali nell’ambito dell’intrattenimento musicale e della divulgazione delle informazioni, quali spettacoli, festival, rassegne, mostre, esposizioni, convegni e seminari.

Opera nel settore dello spettacolo, programmando e realizzando eventi culturali, attività di studio, documentazione e ricerca.

Progetta l’organizzazione degli spazi, delle strutture e delle attività anche ideando e realizzando progetti allestitivi.

Progetta, realizza e distribuisce prodotti audiovisivi, cinematografici, televisivi, informatici e multimediali.

Direzione dell'Associazione "Comunicare"


Il direttivo dei componenti fondatori dell’Associazione Comunicare sono:

Nigro Giovanni
Presidente dell’Associazione

Fresolone Antonio
Consigliere

Radio Città 105 &
RadioPeopleItaly Group


Nel 2020, l'emittente Radio Città 105 entra a far parte del gruppo gestito dall'Associazione "Comunicare", denominato RadioPeopleItaly Group.

Grazie all'unione della radio col gruppo, l'emittente avvia due nuovi progetti, con l'intento di creare nuovi spazi di ascolto, con vari generi musicali.